Studio Legale Avv. Paola Maddalena Ferrari

Chi siamo

Lo studio si occupa di attività stragiudiziale e giudiziale nelle materie connesse al diritto del lavoro privato e pubblico, malattie professionali e risarcimento danni da attività lavorativa, diritto del lavoro sanitario pubblico e convenzionato, diritto della sicurezza informatica e del lavoro (telecamere, Rfid, biometria di sicurezza, antitaccheggio ecc.).

Ci occupiamo da anni di procedure per il trattamento di dati personali, predisposizione dei documenti programmatici per la sicurezza dei dati e procedure interne di trattamento.

Lo studio organizza e collabora alla produzione di corsi di formazione per enti ed aziende ed alla produzione di contenuti e piattaforme per sistemi aperti destinati in particolare all’e-learning ed all’elaborazione di programmi di supporto aziendale in campo giuridico.

In particolare ho progettato i programmi software per la gestione delle procedure di sicurezza in campo informatico www.cosiprivacy.it.

Intensa è l’attività a favore delle professioni sanitarie ed in particolare a quelle in regime convenzionato.

Studio dentistico. Assistenti alla poltrona senza titolo ancora per un anno
La conferenza Stato Regioni nella seduta del 17 Giugno ha chiesto al Governo una nuova proroga 12 mesi delle disposizioni transitorie di cui all’art. 13 del DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONS...
Il dentista può assumere un’assistente alla poltrona con contratto di apprendistato?
La risposta è positiva La normativa Il D.P.C.M. 9 febbraio 2018 – nel recepire l’accordo del 23 novembre 2017 tra Governo, Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano, relativo all’indiv...
Illegittima la delibera che impone al medico di prescrivere il farmaco off-label meno costoso
Illegittima la delibera che impone al medico di prescrivere il farmaco off-label  meno costoso
Una sentenza destinata a fare giurisprudenza quella emessa dalla sezione terza del  Consiglio di Stato n. 3648/2021, depositata il 10 maggio, che entra nel merito di tre importanti questioni:...
Asl contro Agenzie delle Entrate: l’aggio sulle cartelle è irragionevole e va riformato
L’aggio imposto sulle cartelle esattoriali è irragionevole e va riformato, questa è l’opinione espressa nella sentenza della Corte Costituzionale n. 120 del 10 giugno scorso che ha res...
Cartelle esattoriali. La Corte Costituzionale invita il legislatore a rivedere il compenso per l’aggio
Cartelle esattoriali. La Corte Costituzionale invita il legislatore a rivedere il compenso per l’aggio
L’aggio imposto sulle cartelle esattoriali è irragionevole e va riformato, questa è l’opinione espressa nella sentenza della Corte Costituzionale n. 120 del 10 giugno scorso che ha respinto la qu...