Strutture Sanitarie

Il diritto all'istruzione dei disabili è ascritto alla categoria dei diritti fondamentali, la cui tutela passa attraverso l'attivarsi della pubblica amministrazione per il suo riconoscimento garanzia

SENTENZA n. 25011 del 25/11/2014
CORTE CASSAZIONE CIVILE
Disabile - le controversie relative al diritto all'istruzione del disabile sono di competenza del giudice ordinario
RITENUTO IN FATTO

la privacy nello studio medico di medicina generale- guida pratica

Immagine: 

I medici in questi giorni sono preoccupati delle possibili sanzioni che il Garante della Privacy può erogare attraverso i minacciati controlli.
Ma il diritto alla riservatezza è qualcosa che va al di là della sanzione. E' un atto di rispetto verso il paziente.

L’attività del medico di famiglia, pur restando la base e fondamenta del Servizio Sanitario Nazionale e vedetta sanitaria del territorio dove opera, sta diventando “social” e sarà sempre più costretto a confrontarsi con gli altri medici ed istituzioni.

SENTENZA n. 21748 del 16/10/2007 CORTE CASSAZIONE CIVILE Interdizione e inabilitazione - Interdizione - Adulto in stato di totale incoscienza - Diritto alla salute - Carattere personalissimo - Potere di rappresentanza del tutore

Il rifiuto delle terapie medico-chirurgiche, anche quando conduce alla morte, non può essere scambiato per un'ipotesi di eutanasia, ossia per un comportamento che intende abbreviare la vita, causando positivamente la morte, esprimendo piuttosto tale rifiuto un atteggiamento di scelta, da parte del malato, che la malattia segua il suo corso naturale.

Pagine

Abbonamento a RSS - Strutture Sanitarie