cosa significa nome internazionale non proprietario di un farmaco?

Il nome internazionale di un farmaco è il nome internazionale del “principio attivo” che lo contiene”.
Denominazione Comune Internazionale (DCI International Common Denomination of Drugs anche detto INN (International Nonproprietary Name) è il nome unico, attribuito dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a ogni principio attivo (identità chimica terapeutica).
Perché è importante che il paziente sappia identificarlo?
- Si evitano confusioni tra i farmaci da assumere
- Se si va all’estero si è sicuri di rintracciare il farmaco corretto
- Il paziente riesce a programmare il costo della terapia scegliendo tra le varie marche quello al costo più conveniente.
Il nome dove si trova?
- In genere sulla scatola sotto al nome commerciale

Sotto-categoria: